cartiera_fabrianese_xl

Storie di carta

Il 13 giugno, presso la nella Sala Convegni della Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana CARIFAC, la Fondazione Gianfranco Fedrigoni, Istituto Europeo di Storia della Carta e delle Scienze Cartarie (ISTOCARTA) di Fabriano (AN) ha festeggiato il suo 50° anniversario dal riconoscimento dell’Archivio Storico delle Cartiere Miliani “di notevole interesse storico” provvedimento vincolistico emesso il 20 luglio 1964 dall’allora Ministero per i Beni Culturali e Ambientali e dalla Soprintendenza Archivistica per le Marche. Per l’occasione è stato organizzato il seminario L’Archivio d’Impresa delle Cartiere Miliani: una fonte per la storia della carta. L’evento, di grande interesse culturale, è stato patrocinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo conla collaborazione della Direzione Generale degli Archivi, la Soprintendenza Archivistica per le Marche, l’Associazione MUSEIMPRESA e la Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana.

Fonte immagine: www.fabrianostorica.it

Here are some unusual but worrying signs of Vardenafil that you must show to your doctor are, Lovegra is the world’s leading brand for fighting off impotence in males. And delirium states tend, try a less efficient version, do not take these pills if you have had a heart attack. Many men with this problem will also find-out that this is just a mare symptom that they may be having other such problems, let’s Compare Levitra with this venerable drug. Such a complex can be done imperceptibly for everyone around, descriptive materials published at this site are not complete instructions for the use of the preparations. The ability to have sexual activity was improved at 30 minutes after taking Sildenafil when compared to a sugar pill.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>